ortodontista – Ortodonzia

ortodontista - Ortodonzia

ortodontista: Molte persone sanno di visitare spesso i loro dentisti generali per la pulizia o per aiuto con complicazioni come cavità e malattie gengivali. Tuttavia, l’odontoiatria è un campo ampio e i pazienti che presentano determinate irregolarità potrebbero dover seguire un ortodontista. Gli specialisti in ortodonzia possono aiutare le persone con problemi legati al loro allineamento del morso e coloro che hanno bisogno di procedure di raddrizzamento dei denti che vanno oltre le soluzioni più semplici come Invisalign.

Quali irregolarità potrebbero essere curate da un ortodontista?

Le malocclusioni (cattivi morsi) sono uno dei molti problemi dentali che un ortodontista può aiutare a risolvere.

Questi includono i seguenti problemi:

1- Underbite: la mascella inferiore si estende sopra la mascella superiore.
2- Overbite: la mascella superiore si estende troppo oltre la mascella inferiore.
3- Morso incrociato: i denti superiori si trovano all’interno dei denti inferiori.
4- Sporgenza dei denti anteriori superiori: i denti superiori si estendono troppo o i denti inferiori non si estendono abbastanza.
5-Affollamento: i denti non hanno abbastanza spazio per esplodere.
6-Spaziatura: c’è troppo spazio tra i denti (o i denti sono completamente mancanti).
7- Openbite: non vi è sovrapposizione tra i denti anteriori superiori e inferiori.
8- Mancata corrispondenza della linea mediana dentale: i denti posteriori non si allineano correttamente.

Spaziatura e affollamento sono i due motivi più comuni per cui le persone visitano un ortodontista.

In genere, un dentista generale noterà problemi di allineamento durante un controllo periodico. Se la malocclusione è abbastanza grave, può giustificare un viaggio da un ortodontista per ricevere una valutazione e / o un trattamento specializzato che il dentista non può fornire.

Perché potresti vedere uno specialista per il lavoro ortodontico
Una persona che ha un morso cattivo, ha problemi con il contatto tra i denti (occlusione) o ha bisogno di un trattamento per raddrizzare i denti avrà probabilmente bisogno dell’aiuto di un ortodontista. Mentre i dentisti generici noteranno questi problemi nei loro pazienti, la loro capacità di trattare determinati problemi è limitata. Tuttavia, i dentisti generici offrono alcuni lavori ortodontici, come Invisalign.
Invisalign è un trattamento efficace per molte persone ed è una piacevole alternativa alle parentesi graffe. È solo un’opzione, tuttavia, per problemi comuni (ad es. Overbite / underbites e denti vuoti) o per scopi cosmetici che non sono gravi. L’età è anche un fattore in quali opzioni di trattamento sono disponibili, poiché i denti dei pazienti più giovani stanno ancora cambiando e potrebbe essere necessaria una procedura più avanzata per garantire una correzione a lungo termine. Per questi motivi, i dentisti indirizzeranno i pazienti agli ortodontisti per servizi più avanzati.
Tipi di procedure ortodontiche
La maggior parte delle persone sa che gli ortodontisti possono adattarsi e modificare le parentesi graffe di un paziente, ma ci sono molti altri servizi che queste persone forniscono per correggere problemi con denti e mascelle. Inoltre, esistono diversi tipi di parentesi graffe.

Ecco alcuni apparecchi e servizi dentali che solo un ortodontista può fornire:

• Bretelle tradizionali: staffe metalliche posizionate su ciascun dente collegate tra loro da filo ed elastico per spostare i denti nella posizione corretta.
• Bretelle in ceramica: funzionalmente uguali alle parentesi graffe tradizionali, ma le staffe sono realizzate in ceramica trasparente.
• Bretelle Damon: queste parentesi graffe utilizzano un meccanismo di scorrimento autoregolante anziché elastico per collegare i fili tra le staffe.
• Espansori palatali: sebbene gli allineatori rimovibili come Invisalign possano aiutare con il sovraffollamento, i pazienti con gravi problemi di allineamento potrebbero aver bisogno di un espansore palatale per spostare gradualmente i denti. L’estrazione del dente è un’altra opzione, ma oggi gli espansori del palato sono la scelta preferita. Una volta riallineate le mascelle con questo metodo, una persona può quindi indossare bretelle o perseguire altri metodi di trattamento per correggere i problemi rimanenti con l’allineamento dei denti e delle mascelle.
• Apparecchi Forsus: si tratta di molle fissate alle bretelle contro le guance dei pazienti per aiutare a posizionare la mascella nella posizione corretta e quindi correggere problemi come gravi morsi e morsi.
In alcuni casi, un ortodontista inizierà allineando le mascelle in posizione nel corso di diversi mesi e successivamente installando bretelle per spostare i denti in posizione. Ad esempio, un paziente potrebbe non essere in grado di indossare le parentesi graffe a causa di un problema di affollamento. Un paziente del genere indosserebbe parentesi graffe solo dopo un trattamento con espansori palatali. Allo stesso modo, gli allineatori rimovibili sono spesso necessari dopo le parentesi graffe per garantire che i denti rimangano allineati correttamente.

Quando dovresti chiedere del lavoro ortodontico?

Secondo l’American Association of Orthodontists, un bambino dovrebbe avere un controllo con un ortodontista entro e non oltre 7 anni. Ciò garantirà che eventuali problemi di allineamento vengano rilevati al più presto. Inoltre, alcuni problemi dentali sono causati da abitudini come succhiare il pollice. Il trattamento precoce può impedire a questi e ad altri comportamenti di danneggiare i denti e la crescita della mascella. Un ortodontista sarà anche in grado di guidare la crescita della mascella e monitorare il bambino per migliorare l’aspetto e la struttura dei denti.
Consulta un dentista generale se hai bisogno di servizi di base, un rinvio per uno specialista o hai solo qualche domanda in più sul lavoro ortodontico e su come potrebbe esserti utile. Utilizza la nostra pagina Trova il tuo dentista per cercare dentisti e ortodontisti qualificati nella tua zona se hai bisogno di aiuto per iniziare. Se hai dei bambini, ricorda di chiedere al tuo dentista di famiglia se dovresti portarli a vedere un ortodontista prima che abbiano compiuto 7 anni.