La differenza tra i metodi FUE e FUT

Metodi FUE

Il trapianto di capelli comprende due strategie. Entrambe queste due strategie si distinguono l’una dall’altra ma.

Differenza tra FUE e FUT

Metodi FUE : le radici dei capelli sono realizzate con l’assistenza di uno strumento chirurgico della gamma donatori. Queste radici sono a quel punto isolate e disposte separatamente. Con questa procedura, quando i capelli sono piantati, c’è una cicatrice diretta sulla zona donatrice nella parte posteriore della testa.

FUE : In questa strategia, le radici vengono raccolte una ad una dall’area donatrice con una struttura del motore in scala miniaturizzata e impiantate una ad una nella regione nuda. Rispetto alla strategia FUT, la strategia FUE è molto più preziosa, produttiva e i risultati sono molto migliori dell’altra (FUT).

Per chiarire le differenze tra i due metodi, separeremo i punti principali in dettaglio Il trattamento FUE viene eseguito quasi senza intervento chirurgico e dolore dopo l’intervento chirurgico, e ci vogliono in media sette giorni per migliorare. Quando si utilizza il metodo FUT, una striscia di tessuto viene presa dietro la testa. Per questo motivo, ci vuole più tempo per migliorare e dura più di 10 giorni.

Poiché una striscia di tessuto viene prelevata dalla parte posteriore della testa, la ferita rimarrà in questo metodo. Quando sono necessari più follicoli contemporaneamente (ad esempio da 2500 a 3000) viene utilizzato il metodo FUT. Nel metodo FUE, il lato desiderato della raccolta dei capelli può essere scelto più facilmente.

In FUT, una sottile striscia di capelli viene rimossa chirurgicamente dal donatore di capelli. L’area donatrice dei capelli si trova sulla parte posteriore della testa o su entrambe le estremità della testa del paziente, che è meno probabile che diventi calva.

Come viene effettuato l’innesto nel trapianto di capelli FUT?

FUT è un altro modo per ottenere i capelli da un donatore di capelli. Le unità follicolari sono indicate come aree specifiche di perdita di capelli e vengono rimosse dall’area donatrice del cuoio capelluto. Uno strumento affilato, come una punta affilata, viene utilizzato per estrarre follicoli specifici dalla pelle del cranio.

In effetti, la differenza di questo metodo con il trapianto di capelli FUT sta in questo problema, che nel metodo FUT, una sottile striscia di capelli viene prelevata dall’area donatrice del cuoio capelluto e i follicoli piliferi vengono prelevati da quel nastro in modo microscopico modo.

Effetti sulla ferita nel trapianto di capelli FUT

Poiché non è possibile tagliare la pelle senza lasciare cicatrici (anche se piccole), FUT può causare macchie o ferite sul cuoio capelluto.

Vantaggi di FUT e FUE

Una delle considerazioni per ogni trapianto di capelli del cuoio capelluto è la dimensione del sito di incisione lasciato dalla procedura. In entrambi i metodi, il sito della ferita rimane per un certo periodo, ma la sua durata è diversa.

Tuttavia, FUE ha meno ferite rispetto al metodo FUT.

Questo fatto è presente nel metodo FUT, ovvero che le strisce lineari vengono prelevate dal follicolo pilifero dalla parte posteriore della testa. Queste strisce lasciano piccole strisce cicatriziali e sono visibili quando i tuoi capelli sono molto corti, mentre nel metodo FUE non viene mai creata un’incisione e il sito della ferita è meno visibile, solo piccoli fori circolari nella posizione da cui sono stati prelevati i follicoli piliferi e nella posizione esatta.

La FUE è meno invasiva, poiché molti pazienti sperimentano un miglioramento più rapido e meno anestesia nel cuoio capelluto perché in questo metodo il cuoio capelluto è esposto a meno danni. In ogni caso, il periodo di recupero è breve in entrambi i metodi e, dopo 3-6 mesi, dovresti vedere la normale crescita dei capelli nei capelli, che è molto meno tempo della tua vita con uno stato di capelli piccoli.